Tre Golfi Classica

100 miglia. Questo –sulla carta – il percorso della “Tre Golfi Classic”, più breve di circa 50 miglia (gli altri concorrenti della 65° Regata dei Tre Golfi girano Ponza) ma forse ancora più affascinante. Come lo è, immortalata nella foto in alto, la randa aurica di Vistona che brilla alla luce delle fotoelettriche, mentre taglia la linea di partenza della scorsa edizione.

Si parte a mezzanotte da Napoli e si arriva a Capri la notte seguente, dopo (almeno) 24 ore passate tra Procida, Ventotene, Ischia, Li Galli e la costiera amalfitana. In banchina vi aspettano cappuccino, brioches e quattro chiacchere per ricordare con gli altri le scelte tattiche che vi hanno fatto vincere o perdere, l’alba, il tramonto, il sole e il vento di una regata che in 65 anni ha portato nel golfo di Napoli alcune tra le barche più prestigiose del mondo.

Posso iscriversi yacht d’epoca e classici, si corre con il regolamento CIM. Chi si iscrive entro il 15 febbraio paga il 40% in meno. E chi ha vinto una delle edizioni negli anni “Classici” (1950-1960-1970) è nostro ospite, in tutto e per tutto.

Affrettatevi, è una esperienza da non perdere.

Scrivici

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.