Salvataggio in corso..
Modifiche salvate
Errore salvataggio

Rolex Capri Sailing Week 2019

Preview
Preview


La Rolex Capri Sailing Week regala un gran finale con un sabato che sovverte le previsioni meteo: non arriva la temuta pioggia ma qualche sprazzo di sole tra le veloci nuvole basse. E il vento tiene a meraviglia, con uno Scirocco di 14 nodi in partenza, che poi gioca con i regatanti facendo divertire un po’ tutti.

Chi ha vinto, alla fine, lo ha fatto con ampio merito, dopo cinque prove, programma rispettato interamente.
Alle 18.30 di sabato 18 maggio la Piazzetta di Capri – transennata per l’occasione – è gremita di equipaggi, turisti e curiosi che guardano affascinati lo splendido filmato che, come da tradizione Rolex, riassume la settimana di regate.

A vincere la Rolex Capri Sailing Week 2019 sono i primi della classifica che combina i risultati della Tre Golfi con quelli delle Regate di Capri; il premio, l’ambitissimo Rolex Submariner, viene consegnato dal presidente Rolex Italia, Gian Riccardo Marini, con il direttore generale Stefan Müller a:

● Riccardo Pavoncelli, armatore di Rosbeg, nei Maxi;
● Concetto Costa, armatore di Squalo Bianco, nel raggruppamento ORC-A;
● Renzo Grottesi, armatore di BeWild, nel raggruppamento ORC-B.
PRIMI CLASSIFICATI NELLE REGATE DI CAPRI
Maxi Yacht Capri Trophy
Caol Ila R (Racer) Wallyño (Racer Cruiser), Plis Play (Cruiser Racer)
Mylius Cup
Oscar 3, che si aggiudica anche il Trofeo Fideuram
Campionato Nazionale del Tirreno
Classe ORC A (Crociera Regata): Air Is Blue, TP52 di Renzo Monti (LNI Milano).
Classe ORC B (Regata): Sekeles, M37 di Antonino Pollicino.
Classe 0: Ulika, Swan 45 di Stefano Masi.
Classe 1 Crociera Regata: Le Coq Hardi, X41 di Maurizio e Gianpaolo Pavesi.
Classe 2: Canopo, Grand Soleil 39 di Adriano Majolino.
Classe 3: Squalo Bianco, First 35 di Concetto Costa.
Classe 4 Crociera Regata: Globulo Rosso, Este 31 di Alessandro Burzi.
Capri ClubSwan Awards, che premiano gli yacht Nautor’s con il miglior piazzamento, vanno a Plis Play tra i Maxi e BeWild in ORC.

Lo YCI Trophy, assegnato al Club che ha collezionato il maggior numero di podi, è stato vinto dal Circolo del Remo e della Vela Italia.
PRIMI CLASSIFICATI ALLA 65° REGATA DEI TRE GOLFI
Coppa Gustavo d’Andrea, per il primo classificato in tempo reale: Caol Ila R. di Alex Schaerer.
Coppa Gustavo Matarazzo, per il primo classificato overall in tempo compensato: Globulo Rosso di Alessandro Burzi.
Coppa Mariano Verusio, per il primo classificato overall IRC:  Lunz Am Meer, di Marietta Strasold.
Targa Beppe Knight, per il primo classificato classe Gran Crociera ORC: Alter Ego, degli armatori Cuccurullo e Sodano.
Coppa Beppe Knight, per il primo classificato alla Tre Golfi X 2: Jstorm, di Guido Enrico Tabellini.
Coppa Guido Imperiali di Francavilla, per il primo classificato alla Tre Golfi Classica: Fenola, di Klaus Shuwerk.

Media e documenti

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie tecnici o di terze parti per facilitare la navigazione e fornire contenuti personalizzati.

Leggi di piùOk