Salvataggio in corso..
Modifiche salvate
Errore salvataggio

Welcome Comanche!

Home / News / Welcome Comanche!

È con grandissimo piacere che, scorrendo l’elenco degli iscritti alla prossima RCSW, abbiamo trovato il supermaxi Comanche. Per bene comprenderne il motivo, occorre riavvolgere il nastro sul pedigree sportivo di questa magnifica imbarcazione.

Questo maxi di 33 metri è stato costruito nel 2014 dal cantiere americano Hodgdon Yachts per l’armatore James H. Clark, il progetto nasce dalla matita dello studio francese VPLP e il talento di Guillaume Verdier.

Per cominciare, Comanche detiene il record di percorrenza per monoscafi sulle 24 ore, con una distanza giornaliera di 618 miglia (media di 25,75 nodi), nella sua prima stagione di regate è prima in tempo reale al Fastnet e alla Sydney-Hobart del 2015 con Ken Read come skipper. Nel 2017 ferma un altro record, alla Transpac di quell’anno, con un picco giornaliero di 484,1 miglia ad una media di 20,2 nodi. Regata che ha poi vinto nel 2019 compiendo le 2225 miglia del percorso in 5g11h14m e 5 sec. Attualmente Comanche detiene anche il record di velocità per monoscafi nella traversata atlantica; risultato raggiunto il 28 luglio 2016 con un tempo, ancora imbattuto, di 5g14h21m e 25 sec.

Nel dicembre 2017 Comanche passa all’australiano Jim Cooney che non perde tempo e la iscrive alla Sydney-Hobart di quell’anno. Occasione per vincere quell’edizione e infilarci l’ennesimo record di percorrenza: 1g9h15m e 24 secondi.

Comanche ha vinto nuovamente la Sydney Hobart nel 2019 con un tempo di 1g18h30m, senza riuscire a battere il suo stesso record.

Subito dopo l’ultima regata del 2019, Comanche è stata acquistata da un armatore russo. Per la prossima stagione e per la RCSW, il supermaxi avrà come skipper il leggendario velista australiano Mitch Booth e, c’è da scommetterlo, un equipaggio di super professionisti.

Mer, 12 Feb 2020 © RolexCapriSailingWeek

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie tecnici o di terze parti per facilitare la navigazione e fornire contenuti personalizzati.

Leggi di piùOk